come sedurre una donna sposata

Come sedurre una donna sposata: 5 tecniche e consigli

Ah, il frutto proibito è sempre il più dolce! Come sedurre una donna sposata è una vera e propria sfida con se stessi, oltre che un evento eccitante, perché far capitolare una persona già impegnata, magari addirittura poco incline alle relazioni extraconiugali, e portarsela a letto è un vero e proprio trionfo.

Come sempre, specie se lei è restia o non hai molta occasione di incontrare donne sposate disponibili o fuori dalla tua cerchia di amicizie, ecco alcuni interessanti spunti di lettura da mettere in pratica ed andare a meta:

  • come capire se piaci ad una donna sposata
  • come sedurla e conquistarla
  • perché fare sesso con una donna sposata è magnifico
  • dove trovare donne sposate disponibili

Come capire se piaci una donna sposata

Se hai puntato una ragazza o una donna sposata oppure, al contrario, lei ha puntato te, devi capire se le piaci abbastanza da poterci combinare qualcosa. A volte, infatti, capita che una donna sposata cerchi solo un amico, qualcuno con cui parlare e distrarsi dalla vita matrimoniale e familiare, anziché un amante. Dunque, resta fondamentale capire se piaci ad una donna sposata dal punto di vista sessuale.

Le femmine sono, in genere, più eloquenti rispetto ai maschi e tendono ad essere maggiormente dirette o comunque a far capire che ci stanno in maniera inequivocabile. Infatti, se un uomo sposato dovrà corteggiare una donna per avere la sua attenzione, al contrario è tutto molto più semplice: il maschio è sì cacciatore, ma ama essere cacciato!

I segnali che indicano che piaci ad una donna sposata

Pur essendo più eloquenti rispetto ai maschi, può capitare che una donna sposata abbia un approccio più soft o che comunque non intenda esporsi in maniera eccessiva, specie se è una collega o un’amica di tua moglie.

Ci sono però dei segnali che dicono apertamente che una donna sposata è disposta a fare sesso con te, ovvero:

  • ride ad ogni tua battuta, anche a quelle pessime: in questo modo, cerca di farti sentire importante e di stabilire un rapporto con te
  • ha un atteggiamento di apertura nei tuoi confronti: qui entriamo proprio nella psicologia della donna sposata. Infatti, per posizione di apertura si intende un insieme di atteggiamenti corporali che indicano attenzione verso l’altro, come la testa inclinata dalla tua parte e le braccia e le gambe non piegate, ma che puntano nella tua direzione
  • sguardo sexy o timido: che sia uno sguardo sexy o timido poco importa, l’importante è che lei ti guardi. Se lo fa, è perché le interessi
  • cerca un contatto fisico con te: se ti sfiora “per caso” il braccio, la mano, la gamba, sta cercando un contatto fisico con te, un preludio a ciò che potrebbe succedere nell’intimità, sotto le lenzuola
  • ti invia messaggi, foto e mette like ai tuoi post: nell’era di internet, va da sé che anche le forme di seduzione siano diverse. Se una donna ti invia messaggi privati o su Whatsapp, magari foto sexy oppure ti segue ed è pronta a mettere like e commentare ogni cosa che posti, allora sta cercando attenzione da parte tua

Come sedurla e conquistarla

Le mogli che tradiscono, lo fanno per precisi motivi. Di certo, può essere semplice voglia di concedersi un diversivo dalla vita matrimoniale, una valvola di sfogo da tutti gli impegni lavorativi e familiari che la opprimono. In altri casi, potrà desiderare qualcosa di più che una semplice scappatella. Dunque, per prima cosa, occorre capire cosa vuole lei, cosa e quanto è disposta a concederti.

Cerca di essere simpatico con lei, trova il modo di poterle parlare da sola, fingiti interessato alla sua vita e ai suoi interessi. In seconda battuta, chiedile del suo matrimonio, dei suoi figli: se già non te ne ha parlato lei o noti sia reticente verso tali argomenti, allora sei sulla buona strada per conquistarla.

Se vedi che lei ti mostra interesse a sua volta, continua imperterrito: sii galante, falle dei complimenti sinceri, conquista la sua fiducia ed il suo interesse, magari invitala per un drink fuori. In questo modo, se ancora non lo avesse capito, le tue intenzioni saranno palesi.

Cerca di creare delle situazioni in cui siete soli, così da dare una scintilla di intimità, di ciò che potrebbe essere. Osa, flirta con ella, confessale che fare sesso con una donna sposata è una delle tue fantasie erotiche più frequenti e che lei è il tuo sogno proibito.

Fai leva sulle sue insoddisfazioni

Forse non ci hai pensato, ma una donna sposata che cerca attenzioni al di fuori del matrimonio lo fa soprattutto per cercare di colmare delle insoddisfazioni. Allora, perché non fare di questa cosa un vantaggio per conquistarla? Se esistesse un manuale su come sedurre una donna sposata, tale consiglio sarebbe forse al capitolo uno!

Il segreto primario è sempre parlare, parlare tantissimo. Le donne amano farlo, raccontarsi, e tu da ciò puoi comprendere dove e come far leva.

Può essere che lei lamenti un’insoddisfazione sessuale, che si senta trascurata dal marito, che magari lui a letto sia troppo noioso o altro. Oppure potrebbe sentirsi poco apprezzata dal punto di vista fisico, specie se ha qualche anno in più e un fisico non più al massimo della forma; magari è madre da poco e si sta impegnando per tornare come prima. Prendi questi spunti e girali a tuo vantaggio: confortala, falla sentire importante, dille che per te è stupenda e che il marito è un vero idiota a non apprezzarla.

Naturalmente, sincerati delle sue intenzioni, se cerca una notte di sesso una volta soltanto o vuole un amante fisso: partire mettendo in chiaro le aspettative fin da subito è un ottimo modo per vivere in piena serenità ogni momento.

Perché fare sesso con una donna sposata è magnifico

Tutte le trasgressioni sono belle, ma mai come portarsi a letto una donna sposata. È una conquista che non sempre arriva subito, specie quando la lei è reticente o è la prima volta in assoluto che mette le corna al marito.

In una relazione extraconiugale, una donna sposata tenderà a mettere tutta se stessa, cercando sempre nuovi stimoli, passione sfrenata, a volte anche giochi estremi, tutte cose che con il marito non farebbe mai o non ha mai fatto! Dunque, tu che sei l’amante potrai prendere il buono di ogni istante, sapendo che i problemi personali vengono lasciati fuori dalla camera da letto.

Le statistiche

Stando ai numeri, le donne sposate che tradiscono sono davvero tante. Fin dal primo anno di matrimonio, la percentuale si attesta sul 21% , per poi scendere all’11% durante il secondo e terzo anno, complice anche la nascita di uno o più figli, che limitano il tempo a disposizione.

Fra dal terzo al nono anno, però, la percentuale sale fino ad arrivare al 46% di tradimento femminile, per poi flettersi al 36% fra il nono ed il 25esimo anno.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *