amanti in intimità

Come trovare un amante: 3 consigli Sicuri per avere successo

La voglia di trasgressione ci porta inevitabilmente a chiederci “Come trovare un amante?”. Che sia un tipo ideale o il ragazzo della porta accanto è una scelta assai personale, perché per ogni persona esiste un amante perfetto e non si ammettono reclami. Ciò che invece è importante, è riuscire a trovare il soggetto giusto per farsi l’amante. Missione impossibile? Certo che no!

Facciamo, allora, un bel viaggio all’interno del mondo del tradimento online o offline che sia, alla ricerca dell’partner ideale da avere come amante toccando questi punti importanti:

  • Perché farsi l’amante
  • cosa cerca una donna in un amante
  • meglio un amante single o sposato?
  • esiste l’amante perfetto?
  • 3 consigli su come trovare l’amante ideale
  • il sito per le donne che vogliono tradire

Perché farsi l’amante?

La scelta di avere uno o più amanti nasce dalla volontà di cambiare, di dare un taglio radicale alla propria vita sentimentale o, al contrario, per rinnovare la propria autostima. Infatti, le donne ( ma anche gli uomini) cercano un amante per due motivi principali: o perché insoddisfatte del proprio marito e vogliono altro oppure perché cercano un brivido per poi tornare alla solita vita di sempre.

All’interno di queste due “macro categorie” si apre un ventaglio di dettagli e motivi più specifici, che hanno portato la donna a spostare la propria attenzione sessuale al di fuori della coppia.

Farsi l’amante diventa, dunque, una necessità, un modo per sentirsi vive ed apprezzate a livello sessuale e – spesso – empatico. Ma in diversi casi non è raro che si cerchi una relazione extraconiugale perché si vuole o farla pagare al proprio partner o perché convinti che tale tradimento possa poi portare più passione nella coppia ufficiale.

Cosa cerca una donna in un amante

Desiderare un amante è nella natura umana, quindi non c’è niente di particolarmente scandaloso o di strano nel tradimento femminile . Ciò che cambia, da soggetto a soggetto, sono i motivi per i quali si sceglie un partner occasionale, che inevitabilmente influenzano anche cosa cerca una donna in un amante.

Infatti, se per qualcuno capire come trovare un amante ricco è un obbligo, per altre potrà essere la necessità di trovare un partner molto romantico. In linea generale, possiamo dire che le donne cercano in un amante specifiche caratteristiche o qualità, come ad esempio:

  • fisico palestrato
  • altezza non inferiore a 1,75m
  • cultura media
  • empatico
  • passionale
  • tenero
  • attento alle esigenze sessuali della partner
  • ascoltatore

Naturalmente, alcune di tali indicazioni lasciano il tempo che trovano e possono certamente non essere universali, perché è verosimile che una femmina cerchi un amante completamente diverso dal proprio marito e, se il partner ha una o più di queste caratteristiche, è probabile che si preferisca altro da una relazione extraconiugale.

Meglio un amante single o sposato?

Anche qui si tratta di un discorso e di preferenze molto personali, ma ci sono delle dinamiche oggettive che vale la pena esaminare.

Infatti, essere amanti entrambi sposati può portare degli indubbi vantaggi, specie se la relazione si basa sul solo sesso o non si ha intenzione di incontrarsi nuovamente; oppure di allungare gli appuntamenti a tempo indefinito.

Un partner già sposato sarà molto attento alla propria privacy, a difendere la propria (e la tua!) infedeltà coniugale con attenzione e scrupolo da occhi indiscreti, perché di certo vorrà evitare di essere sgamato dalla moglie e, anzi, magari sarà proprio lui a darti delle informazioni preziose su come tradire senza farsi scoprire.

Poi, se cerchi solo sesso, senza coinvolgimenti, è altamente probabile che un amante sposato non ti chieda nient’altro che folli notti d’amore, tornando a casa dalla moglie che non vuole lasciare – per un motivo o per un altro. Di contro, potrebbe essere più difficile incontrarlo, perché fra impegni suoi e tuoi il tempo a disposizione si riduce drasticamente.

Un amante single è certamente rintracciabile in maniera più facile: potrai telefonarlo ed inviargli messaggi ad ogni ora a te comoda e di sicuro sarà sempre pronto per un appuntamento, anche se avvisato con poco preavviso.

Dall’altra parte, un single potrebbe cominciare ad innamorarsi proprio perché non ha già una partner fissa, iniziare a chiederti qualcosa di più di un semplice appuntamento e, se cerchi solo sesso, ciò può diventare un problema serio.

Esiste l’amante perfetto?

L’amante perfetto potrebbe essere una chimera oppure divenire realtà: sei tu a fare la differenza. Infatti, il termine amante ideale o perfetto è un requisito che la donna stessa dà al proprio sogno erotico, cercando qualcuno che possa darle tutto ciò che desidera in termine di prestanza fisica, sessuale e, perché no, anche intellettuale: per molte, un amante perfetto è una persona colta con la quale poter discorrere anche di cose interessanti.

Va da sé, dunque, che l’amante perfetto esiste solo nella propria testa, un personaggio di fantasia che si potrebbe trovare anche nella vita reale, ma che molto spesso tende ad essere edulcorato. Inevitabilmente, l’idealizzazione di un soggetto diventa una dinamica volontaria e, forse, anche necessaria, per molti aspetti.

Le statistiche

Da un campione di 500 donne di varie nazionalità europee, sono emersi dati molto interessanti circa quale sia l’identikit dell’amante perfetto, pubblicati sul sito Pink Italia. La stragrande maggioranza dei soggetti intervistati ha precisato che un amante ideale deve essere creativo e fantasioso sotto le lenzuola.

A ruota segue la necessità che sia anche un amante generoso e che dunque si preoccupi delle necessità sessuali della partner. Inoltre, il 25% del campione desidera un uomo forte ed energico, che non si stanchi subito.

Altre intervistate hanno espresso la necessità che sia bello, ricco e libero professionista, così che possa pagare i conti senza problemi e mascherare i vari rendez-vous.

Ancora, deve essere sposato o fidanzato, così da essere discreto, e deve avere molta cura della propria igiene personale.

3 consigli su come trovare l’amante ideale

Passiamo a quello che è il nodo cruciale dell’argomento: come e dove trovare l’amante ideale. Il problema di molte donne che vogliono tradire è quello di non riuscire a cercare un amante, poiché non sanno né da dove cominciare, né hanno tanto tempo libero a disposizione per farlo. Ma ciò non deve essere un limite, basta organizzarsi e sfruttare le giuste leve per trovarsi un amante in pochissimo tempo!

Spesso, infatti, si va per esclusione di persone e posti, cosa che lascia avviliti e con un risultato inconcludente fra le mani, ma forse non è il modo migliore di fare!

E dunque, come trovare l’amante ideale? Ecco i nostri 3 consigli per cominciare la propria personalissima caccia.

1 Punti di aggregazione

Se si sta chiusi in casa, è alquanto difficile riuscire a trovare un uomo, ma frequentare un corso, coltivare un hobby, recarsi ad un evento sono tutti momenti interessanti da sfruttare per trovare un amante.

Ad esempio, la palestra non è mai un luogo scontato. Molte hanno anche un centro benessere convenzionato o inglobato, così le occasioni d’incontro si moltiplicano. Tali luoghi sono perfetti per trovare un amante, poiché sono posti che favoriscono il contatto fisico e sono frequentati da persone di ogni tipologia e, anche se cerchi un amante con la pancetta, stai pur certa che potrai trovarlo.

L’intimità di una sauna, la richiesta di lavorare in due sulla medesima macchina in sala, le mise da palestra molto attillate: sono tutti modi per studiare l’altro ed attaccare bottone. Aumenta, così, la voglia di lasciarsi andare, fomentata da un legame sottile che si viene a creare da solo e che può trasformarsi in una scappatella o un incontro fuori dalla struttura.

Cosa fondamentale? Cercare una palestra molto grande e lontano dal proprio quartiere o città, così da evitare potenziali incontri con persone della propria cerchia.

2 Prendersi cura di sé

Specie se il tempo a disposizione è poco, è sempre bene prendersi cura di sé ed evitare un look sciatto e trasandato. Chi ti dice che mentre fai la spesa tu non possa incrociare un uomo interessato e disponibile?

Ciò non vuol dire che il tacco 12 diventa obbligatorio anche se vai ad accompagnare i bambini a scuola, ma almeno avere un look fresco e curato per non sembrare delle casalinghe disperate agli occhi di chi guarda! Poi, ci sarà tempo per mettersi in mostra con mise più sexy.

Ovviamente, se sei in libera uscita, è scontato che il look debba essere adeguato al posto e lì potrai decisamente osare di più.

3 Imparare ad usare la tecnologia

Forse per chi ha qualche anno in più potrà sembrare un plus, ma non è affatto così. Le principali relazioni extraconiugali nascono proprio sul e grazie al web, ma continuano ad alimentarsi grazie ad app di messaggistica, foto e video osé da inviare, doppi numeri di telefono ed escamotage tecnologici vari.

Dunque, se non si ha un minimo di elasticità con il pc e soprattutto con lo smartphone, trovare un amante e coltivare una relazione clandestina diventa davvero impossibile! In rete ci sono tanti tutorial che spiegano come imparare ad usare tali dispositivi: vale la pena cominciare ad informarsi un po’.

Se invece conosci bene le nuove tecnologie, sai che un sito per cercare amanti è di certo un primo ed utilissimo passo per cominciare la tua ricerca.

Il sito per le donne che vogliono tradire

Rientrando nell’ottica della tecnologia come aiuto per trovare un amante, esiste davvero un sito per le donne che vogliono tradire? Un sito per amanti? Assolutamente sì!

Attenzione, però, perché non tutti funzionano a dovere e su molti potresti trovare profili non esattamente veritieri e, cosa peggiore, mettere a rischio la tua privacy. Assicurati, invece, che il portale in questione sia serio, che garantisca l’anonimato e che abbia degli utenti attivi e variegati.

Se cerchi la soluzione perfetta per trovare il tuo nuovo partner segreto, parti dal nostro sito per tradire: iscriviti adesso!

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *